Giovedì 22 torna ‘Anacardi e Velluto’, il live talk show sul costume e società

Terza puntata nel locale ‘L’Arco’ di Latina: ospiti lo scrittore Roberto Ippolito col suo libro ‘Delitto Neruda’, l’avvocato Matteo Restante e il giornalista Mauro Valentini che ha seguito il tragico caso Marco Vannini , il cantautore Giovanni Colomba, lo speaker Dylan di RDS, lo storico barman Pino Rizzitiello e Susanna Mancinelli, presidente locale Confesercenti. Finestra su Milano con il giornalista Ermanno Piccaro che intervisterà i volontari di strada Angels.

Terza puntata sulla web tv www.shopzy.it giovedì 22 ottobre alle ore 20.30 col format ‘Anacardi e Velluto’, condotto da Gian Luca Campagna, Alessandro Vizzino e Chiara Palmieri, per la regia di Giulia Vertucci. Stavolta il palcoscenico è il salotto nel cuore di Latina, vale a dire il ristorante pizzeria L’Arco della famiglia Prearo, in via Cavour 16, che diventerà coi suoi ospiti il set del live talk show o, meglio, del talk stream live.

Ospiti della terza puntata saranno il giornalista Mauro Valentini, che ci racconterà il caso Marco Vannini. Come si ricorderà il giovane Marco Vannini fu raggiunto da un colpo di pistola nella casa della sua fidanzata, Martina, a Ladispoli la notte tra il 17 e il 18 maggio del 2015, in una dinamica mai chiarita e per cui ci sono stai accesi gradi processuali fino ad arrivare a una recente condanna da parte di Antonio Ciontoli e dei suoi familiari. Valentini insieme a Marina Conte ha scritto il true crime ‘Mio figlio Marco’.

Lo scrittore Roberto Ippolito racconterà come nel libro ‘Delitto Neruda’ ha preso una delle icone del Novecento e ha scandagliato i suoi ultimi attimi di vita. L’icona è Pablo Neruda, poeta politicamente impegnato, ripudiato dal suo stesso Paese varie volte prima di quella misteriosa morte avvenuta qualche giorno dopo il tragico golpe dell’11 settembre al Palazzo della Moneda da parte delle forze militari comandate da Pinochet. Un libro che è una vera inchiesta scritta con i riti del romanzo. Durante l’intervista lo chef Paolo Prearo omaggerà lo scrittore Ippolito di un piatto della cucina ispanica rivisitata e il barman Pino Rizzitiello di un cocktail preparato apposta per accompagnarlo.

Poi, il cantautore Giovanni Colomba: comincia a suonare negli anni Novanta, nel 2005 pubblica racconti e poesie con l’Anonima Scrittori, nel 2008 le sue canzoni finiscono nel primo disco dei NeverStops, nel 2009, a seguito del terremoto fa parte del gruppo di artisti pontini che partecipano all’iniziativa “Una mano per gli amici dell’Abruzzo”, nel 2013 è l’autore di tutte le canzoni dell’ultimo lavoro dei NeverStops “NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE MENTALE” e del 2019 è il suo primo disco solista: “POTREBBE CAUSARE EFFETTI DESIDERATI ANCHE GRAVI, TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI”.

Per l’emergenza Covid-19 spazio a Susanna Mancinelli, presidente della Confesercenti territoriale, che insieme ai giornalisti commenterà la situazione degli imprenditori dopo il nuovo dpcm e alla luce della situazione economica.

Sarà la volta anche di Dylan, storica voce di RDS, uno speaker a tutto tondo che è anche anchorman e comunicatore oltre a vantare comparse in diversi film. Intervista anche allo storico barman di Latina Pino Rizzitiello, re incontrastato delle notti d’estate e degli storici locali di Latina e del Circeo, inventore del must long drink Eva.

Finestra anche su Milano con il giornalista Ermanno Accardi che dalla sede dell’associazione di volontariato di strada Angels ci racconterà col suo marchio Milano Meravigliosa l’esperienza de I City Angels, una associazione ONLUS a carattere laico, multietnico e antirazzista di volontari, fondata nel 1994 a Milano da Mario Furlan, giornalista e docente universitario.

‘Anacardi e Velluto’ è un format contenitore, tagliato per il pubblico più eterogeneo, in streaming sulla web tv shopzy.it e sulle pagine dei social networks collegate alla testata: così ogni giovedì in un locale itinerante della provincia di Latina ecco andare in onda due ore circa di spettacolo con interviste tra cultura, cronaca, sport, politica, economia, trattando con le persone i fatti che durante la settimana hanno creato clamore e curiosità.

La terza puntata andrà in onda presso il locale ‘L’Arco’ della famiglia Prear in via Cavour, 16 a Latina.

PERCHÉ ANACARDI E VELLUTO – Ma perché anacardi e velluto? Perché come ogni format che si rispetti lo spettatore deve accomodarsi nel salotto buono di casa, rilassarsi e in compagnia di uno snack che non faccia male, che sia anche contro il colesterolo e la fragilità vascolare. Come ogni falso frutto che si rispetti ecco che però può esserci la sorpresa: infatti l’anacardio è un falso frutto che poi però alla fine contiene un frutto vero, il cui nome originario è in realtà un autentico scioglilingua, maragnone, che deriva dallo stato brasiliano del Maranhao.

I fiori sono ermafroditi, il frutto ha la forma di un rene, è ricoperto da una pellicola grigiastra e sviluppandosi forma un falso frutto a forma di pera, giallo o rosso, che ha però una polpa commestibile, carnosa e zuccherina, usata per ricavare succhi. L’involucro dell’anacardio invece contiene una resina caustica che viene utilizzata per produrre insetticidi e vernici.

Quindi lo spirito della trasmissione sarà che saremo sì dolci con i nostri contenuti, ma anche ironici, sarcastici e caustici mentre spettatori e ospiti saranno comodamente seduti sul sofà di casa, di un locale o dei nostri studi.

Articoli correlati

Lascia un commento