La lunga estate del turismo

Secondo i dati dell’Osservatorio Confturismo-Confcommercio, anche settembre come i mesi di giugno, luglio e agosto, registra un andamento positivo per quel che riguarda il turismo.

Secondo i dati dell’Osservatorio Confturismo-Confcommercio, anche settembre come i mesi di giugno, luglio e agosto, registra un andamento positivo per quel che riguarda il turismo. Saranno circa dodici milioni gli italiani che faranno una vacanza: 9,9 milioni in Italia, 2,1 all’estero. Complessivamente da giugno alla fine del mese in corso, saranno 30 milioni coloro che si sono concessi almeno una vacanza. Per più di 4 italiani su 10, sarà la vacanza principale dell’estate, con una durata media di 5 giorni e destinazione mare nel 33% dei casi, seguita dalla montagna al 18%, mentre città d’arte, grandi città e piccoli borghi, realizzano insieme un ulteriore 30% delle preferenze di destinazione.

Si resta in Italia nell’83% dei casi, prediligendo mete della Toscana in primis, e della Sicilia, Sardegna e Campania a seguire. Per l’estero, le destinazioni restano quelle che hanno dominato per tutta l’estate, vale a dire Spagna, Francia, Grecia e a seguire la Croazia.

Buono anche il livello della spesa media pari a 720 euro per persona, che va dai quasi 300 euro per un weekend fino agli oltre 1.280 euro per una vacanza di 7 o più giorni, tutto compreso.

Articoli correlati

Lascia un commento