L’Unimar Beachwear lancia il trikini per l’estate 2020

Ai tempi del coronavirus viene lanciata in spiaggia la moda del trikini, cioè il costume a tre pezzi, con tanto di mascherina. L’idea è partita dall’Unimar Beachwear, azienda leader di costumi da bagni.

Per anni abbiamo guardato in modo torvo chi scendeva in spiaggia e nascondeva il proprio corpo con abiti di foggia islamica. Era la paura per il diverso, per le differenze culturali che ponevano di fronte mondo occidentale e realtà musulmana. Oggi, ecco che per accedere alle spiagge di Riccione, Palinuro o Taormina, le donne occidentali saranno costrette a coprirsi il viso. Certo, siamo ai tempi del Covid-19 ed è necessario attenersi ad alcune regole fondamentali, altro che questioni squisitamente religiose, qui sono più sanitarie che culturali. Così, nell’estate 2020 si sfoggerà il trikini.
Così, vedremo donne occidentali gareggiare con quelle musulmane che indossano regolarmente, coronavirus o meno, il burqini, il tipo di burqa (cioè ‘velo’) è il capo d’abbigliamento usato esclusivamente dalle donne in Afghanistan e in Pakistan, il bikini è il costume da bagno femminile composto di due pezzi e che lascia la pancia scoperta mettendo in vista l’ombelico, col pezzo superiore che copre il seno e col pezzo inferiore formato dallo slip, che copre il pube e dei glutei.
Ma torniamo alle tendenze modaiole ai tempi del coronavirus applicate alle bagnanti. Con l’avvio della stagione balneare, Riccione ha infatti da settimane lanciato il trikini, variante del bikini con aggiunta della mascherina coordinata al costume. L’idea del tre pezzi sulla spiaggia è partita dall’Unimar Beachwear, azienda leader del settore, un’idea delle sorelle Daniela e Monica Berlini.
Come spiega la direttrice commerciale Cristina Berlini, “le mascherine sono realizzate con tessuti multistrato e fantasie abbinate ai costumi, hanno una tasca per l’inserimento dei filtri protettivi. Quelle a tinta unita, bianco o nero, sono sottoposte a finissaggio water-repellent, antibatterico e antivirale”. Il trikini sarà la moda dell’estate 2020?

Articoli correlati

Lascia un commento