Mighty Vibe, come i runner ascoltano musica senza telefonino

Il popolo dei runner potrà correre continuando ad ascoltare musica senza l’impaccio del cellulare. La soluzione tecnologica arriva con Mighty Vibe.

Ascoltare musica non è mai stato così facile mentre si corre. A volte cambia solo lo scenario, ma per ritrovarsi in un altrove immaginifico è sufficiente essere collegati alla tecnologia e il gioco è fatto. Soprattutto tanti amatori infatti adorano ascoltare musica durante lo svolgimento dell’attività fisica, un’azione che avviene grazie al connubio cuffie wireless e smartphone, con annesso programma di streaming musical.

Ma chi vorrebbe correre libero senza il peso eccessivo del cellulare? O perché invece ha il telefonino dietro ma risponde a tutte le altre funzioni del nostro strumento quotidiano? E quindi la domanda spontanea è: come ascoltare musica mentre corriamo senza smartphone? Pensate all’offerta che vi propone Mighty Vibe, un gioiellino che non è altro che un apparecchio a base quadrata, che misura 4 centimetri di lato, è alto 1 centimetro e pesa solo 20 grammi. A livello di design ricorda molto quello dei vecchi lettori mp3, come ad esempio l’iPod Shuffle di Apple che aveva conquistato tutti i runner.
Mighty Vibe non ha schermo, ma è il primo lettore che ti concede la possibilità di utilizzare Spotify e Amazon Music senza avere dietro il telefonino connesso a internet. Sono sufficienti le cuffie wireless da collegare in bluetooth e abbiamo ottenuto il risultato.

Certo, a casa dovrete sincronizzare Mighty Vibe alle vostre playlist preferite, in questo modo il nostro strumento scaricherà canzoni e podcast fino a più di 5 ore di ascolto. Il lettore è resistente all’acqua e agli urti, è proposto in una gamma di 4 colori (Gully Blue, Mooshu Red, Shamrock Green e Zazzy Black) e il costo si aggira sotto i 100 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento