Sbarchi immigrati, coordinamento delle forze dell’ordine

Mentre crescono i dati del contagio Covid-19 si continuano a registrare sbarchi di immigrati, un’azione di controllo che coinvolge tutte le forze dell’ordine,

«Grazie a tutto il personale delle Forze di polizia, della Guardia costiera e dell’Esercito, impegnato, senza sosta, in prima linea in questa delicata fase di intensificazione dei flussi migratori sul territorio nazionale, aggravata dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19».

Lo dichiara il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ricordando che «si tratta di un impegno incessante nello svolgimento delle operazioni di sbarco ed identificazione e nella tutela della sicurezza delle comunità locali più esposte sul fronte dell’accoglienza, svolto con la consueta professionalità, senso del dovere ed equilibrio».

«Rimane costante lo sforzo delle Forze di polizia sia sul versante della prevenzione e del controllo del territorio che su quello investigativo», aggiunge la titolare del Viminale, «per individuare gli scafisti e contrastare la rete dei trafficanti dei migranti».

Articoli correlati

Lascia un commento